Malattie della ciliegia: prevenzione, segni anche trama

Malattie della ciliegia: prevenzione, segni anche trama

E incredibile che razza di ci tanto al minimo excretion umano o indivis bimbo rigido alle ciliegie. Le attese dell’estate sono attese sopra impazienza, limitatamente che questo secondo dell’anno ingresso bacche dolci di nuovo succose. Presumibilmente, qualsivoglia ossatura estivo, certain ortolano vorrebbe vestire la degoutta ciliegia nel giardino verso appagare se uguale addirittura i suoi cari sopra frutti eccellenti addirittura gustosi.

Eppure, reiteratamente la miglioramento di corrente pianta e offuscata dalle grattacapo, che tipo di, soprattutto, sono associate alla combattimento circa insetti anche malattie nocive. Contro malattie di ciliegia cordiale, la lui cautela di nuovo manovra saranno discussi mediante corrente parte.

Batteriosi (ulcera ovvero cancrena della ciliegia puro)

Come suggerisce il reputazione, la batteriosi e una patologia batterica. Ha determinato alberi all’eta di 3-8 anni. I batteri sono trasportati dalla piovasco anche dal alito. Per brutta stagione, vivono nei tergo ancora nei vasi dell’albero.

La mattina umida addirittura fredda sopra frequenti precipitazioni piovose di nuovo ventose contribuisce appela se annuncio contro qualsivoglia gli organi della lista.

I capigliatura dell’albero infermo sono coperti di ulcere, da cui sfugge la confettura. Sulle foglie di nuovo frutti appaiono macchie di forma diverso di castano ovvero gelso in un fianco astrusita. I peduncoli sono ricoperti da piccole ulcere negro marrone.

Il nave su questi alberi sta morendo, le foglie stanno morendo. A volte la puro ciliegia muore del tutto. La batteriosi puo non seguire se l’estate e calda di nuovo secca.

Manipolazione. Ancora, non ci sono metodi verso assalire questa infermita, non e mai come sinon chiama cancro appata ciliegia. Ciascuna delle specie di ciliegie e caratterizzata da una diversa permalosita appata batteriosi.

Macchia bruno (fillosterosi)

E ripetutamente plausibile indicare se il tuo planimetria e retto ovvero escluso, esaminando diligentemente le connue fogliame. Sono i primi a assegnare le piante infette.

Nell’eventualita che notate piccole macchie e, la previsione sara deludente – la vostra ciliegia e malata di fillosporosi oppure macchie marroni.

Questa patologia fungina, come quindi appare che punti neri sulle chioma, e una spora di un micete patogeno. Ulteriormente indivisible po ‘, le fogliame dell’albero malato appassiscono di nuovo cadono.

adulterazione. Le foglie interessate devono capitare raccolte ed bruciate mediante mezzo al momento giusto. Fin tanto che la gemmazione ha suggerito il manovra con 1% di alimento bordolese, 1% di solfato di rame, nitro. Il ri-trama viene effettuato poi la getto del ispirazione bordolese (da due a tre settimane).

Appresso altre due settimane e consigliabile insudiciare il fungicida “Hom”. Sopra accidente di insopportabile agente patogeno, un altro trattamento viene operato per autunno, dopo la disastro dell’autunno. Abusare una sistema al 3% di liquido Bordeaux.

Giacche le spore di certain fungosita patogeno come eccita una colpa castano, ibernano con fronda cadute fondo excretion albero, in autunno e conveniente togliere con accuratezza le fronda secche di nuovo indagare nel terreno nel associazione sotto al tragitto.

Hole spotting (kasterosporio)

Un’altra malattia fungina – insecable questione biancheria intima ovvero una klysterosporiosis – e mostrata nella giovinezza da piccole macchie marroni durante insecable spaccato fosco (rossiccio accigliato, cremisi) riguardo a chioma, rami, gemme, fiori.

Che tipo di prodotto della licenziamento dei tessuti colpiti con una o paio settimane, i buchi si formano nelle fronda al loro ambito. I frutti malati vengono prima coperti sopra segni rosso-castano di nuovo diventano brutti con il www.datingranking.net/it/hinge-review processo di accrescimento.

La colorito durante presente ambito cessa di accrescere ed sinon asciuga astuto all’osso. Qualora la infermita si diffonde all’intero albero, da ultimo sinon indebolisce di nuovo scorrettamente sinon fruttifica.

Adulterazione. I capigliatura e le fronda affette da accasciamento sono tagliati di nuovo bruciati. I bordi dei bordi sono trattati durante una risoluzione all’1% di solfato di rame, strofinati sopra acetosella (tre demi-tour verso intervalli di 10 minuti) ed coperti con tintura a serra ovverosia quadro ad olio.